PalcoMeridionalReggaeReunion

Meridional Reggae Reunion: la serata dei dialetti del Sud Italia

ospita la leggenda giamaicana Richie Stephens

Una delle voci più belle della Giamaica renderà ancor più speciale il consueto e atteso appuntamento con la Meridional Reggae Reunion, evento unico nel suo genere che il 18 agosto si leverà nel castello Torremare di Metaponto nell’ambito del XII Metaponto Beach Festival. Il singer centroamericano Richie Stephens, già cantante dei Soul II Soul negli anni ’90, noto per essere stato uno dei primi a tentare di coniugare la musica ska con la dance coniando il termine ‘Skatech’, sarà l’ospite di punta della seconda serata del festival.

Anche produttore con l’etichetta Pot of Gold Records, nella sua carriera da solista Stephens continua a spaziare dallo ska al reggae passando per il soul, l’elettronica, la dance e il gospel.

Il noto artista creerà un ponte tra il Sud Italia e l‘isola del reggae, in continuità con uno dei suoi ultimi progetti musicali, che lo vede a capo di un ensamble di nove musicisti salentini della scena indipendente. Il collettivo italo-giamaicano The Ska Nation Band ha da poco pubblicato l’album “Internationally”, molto atteso da tutti gli amanti del genere. Nella formazione, anche Rankin Lele e Papa Leu, che il 18 agosto arriveranno a Metaponto insieme a numerosi artisti pugliesi: Fido Guido, Julia Kee, Papa Ricky, Papa Buju, Spaddin e Moddi.

Al coro che celebrerà i dialetti e i temi caldi del Mezzogiorno si uniranno anche il calabrese Gioman, il siciliano ESA from Duppy Rockers e i campani Zulù dei 99 Posse Marcello Coleman, Tonico e Morfuco, Mc Baco, Uru e Youthman, storici amici della Reunion. Alla Krikka Reggae Orchestra, band di Bernalda che ha da poco festeggiato i 15 anni di attività con uno speciale concerto nella Capitale europea della Cultura 2019, spetterà l’onore, come sempre, di creare l’alchimia musicale tra tutti gli ospiti che si alterneranno sul palco.

L’apertura dei cancelli è alle ore 21:30, ma la programmazione del Metaponto Beach Festival inizierà già nel pomeriggio, con l’appuntamento dedicato ai ragazzi e ai bambini, laboratori gratuiti di circo a cura di Circo LaboratorioNomade, che si svolgeranno a partire dalle ore 18:30 presso il Camping Villa Riva dei Greci.

Il Metaponto Beach Festival, organizzato dalle associazioni Krikka di Bernalda e Multietnica di Potenza, con il sostegno di Comune di Bernalda e Regione Basilicata, si chiuderà venerdì 19 agosto con la serata ‘Tesla Alternative Music’, che vedrà la partecipazione del cantautore Bobo Rondelli insieme a numerosi artisti della scena lucana, in una sorta di reunion in salsa rock, grande novità di quest’anno.

Per gli aggiornamenti è possibile consultare il sito ufficiale www.metapontobeach.it e la pagina Facebook “Metaponto Beach Festival”, dove è possibile visionare il programma completo e trovare maggiori informazioni sulla possibilità per il pubblico festivaliero di soggiornare a prezzi agevolati presso il Camping Julia, convenzionato con il MBF

Annunci