Gallina, Guarini e Galiano riconfermate: “Ancora nell’Atletic per vincere.

La scorsa è stata una grande stagione. Stavolta puntiamo a salire di categoria”

Ancora all’Atletic Club Taranto per vincere e salire di categoria. Rebecca Gallina, Valentina Guarini e Valentina Galiano sono tre punti fermi della compagine femminile rossoblu che milita in C1. Nella scorsa stagione tutte e tre hanno assaporato i playoff ed ora, riconfermate, hanno tanta voglia di superarsi e riuscire ad ottenere un bel risultato personale e di squadra.

Rebecca Gallina

Questa è la mia quarta stagione – spiega la pivot diciottenne – dopo 11 anni di calcio ad undici a Leporano ed uno di futsal a Grottaglie. Sono cresciuta tanto in questo lungo periodo in rossoblu, soprattutto grazie a mister Alessandro Rambaldi, che nella scorsa stagione per me è stato un punto di riferimento. E poi c’è un grande spogliatoio. Siamo affiatate e ci frequentiamo anche fuori dal campo. Quella che vivremo sarà una stagione di cambiamento. Abbiamo acquisito tanta esperienza e sia la società che i nostri tifosi ci chiedono di dare di più. Spero arriveremo ai playoff riuscendo ad ottenere la finale. Io sono pronta e ci metterò tutta me stessa anche per superare il numero di reti dello scorso anno ed ottenere un mio nuovo record personale”.

Valentina Guarini

Sono all’Atletic da due anni – racconta il difensore centrale, 26 anni – e per tredici ho giocato a calcio ad 11, poi problemi lavorativi mi hanno impedito di continuare. Certo il calcio è un’altra storia ma nel futsal mi sto togliendo le mie soddisfazioni. Quando sono arrivata temevo di non riuscire ad integrarmi ed invece questo spogliatoio è incredibile e la sua forza sono il presidente Aiello e la dirigenza, capaci di creare un clima sereno e familiare. E questo prescinde da vittorie o sconfitte. Per la prossima stagione voglio puntare in alto: sarebbe il massimo arrivare direttamente prime per fare il salto di categoria. I playoff li eviterei. Sono sempre un’incognita. Possiamo giocarcela, siamo un’ottima squadra. E alle nuove arrivate dico di stare serene e di godersi questa esperienza. Le metteremo subito a loro agio”.

Valentina Galiano

A 32 anni, da tre sono nell’Atletic come centrale e laterale. Di base quello che mi spinge ancora è la passione – confessa Valentina Galeano- e poi è sempre bello giocare per la propria città. Con questo team di compagne e dirigenti poi si è creato un bel rapporto, di fiducia, stima ed amicizia. Sono in squadra con ragazze molto più giovani di me e a loro dico di lavorare sulla testa, la concentrazione. Talvolta nello scorso campionato è capitato di scoraggiarci e questo è forse proprio indice della giovane età dello spogliatoio. C’è grande entusiasmo, si ride, si gioca, si scherza e c’è sempre qualcuno pronto a darti una mano ma talvolta si cede alla delusione. L’obiettivo stagionale per me deve essere entrare nei playoff e giocarcela fino alla fine, conquistando il salto di categoria sul campo e non a posteriori. Le piccoline possono essere la svolta, se accettano di lavorare duro e migliorarsi”

L’addetto stampa dell’ Atletic Club Taranto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...