L’VIII edizione della rassegna “Voci e suoni dal Mediterraneo”, promossa da “Attiv@mentegiovani”, propone per il 14 agosto Silvia Mezzanotte

 

“Voci e Suoni dal Mediterraneo”, la rassegna promossa ed organizzata dall’associazione ”Attiv@mentegiovani” (fondata nel 2010) propone per questa VIII edizione il concerto di Silvia Mezzanotte.

Ogni edizione ha fatto registrare presenze che gli organizzatori hanno sempre stimato tra 1500-2500 unità divenendo uno degli appuntamenti più ttesi.. La rassegna ha visto avvicendarsi sul palco di Rione Mortella i “Sopravvissuti e Sopravviventi” (cover band tra le più accreditate di Ligabue), Mariella Nava ed Ellas Bandini nel 2011 con il “Progetto musicale De Andrè” e le splendide reinterpretazioni dei brani del poeta genovese, Eugenio Bennato (2012),  Paola Turci (2013) Enzo Avitabile ed i Bottari di Portico nel 2014, Almamegretta (2015) Bandabardò nel 2016, tutti artisti noti ed apprezzati con concerti di alto livello hanno entusiasmato il pubblico.

Una rassegna, spiega il presidente dell’associazione “Attiv@mentegiovani”, Pierluigi Pasquino, che è possibile realizzare grazie al lavoro dei soci ed al sostegno economico di imprese non solo rotondellesi e della stessa comunità locale che dalla prima edizione hanno accolto con favore la nostra iniziativa.

Silvia Mezzanotte è un nome oramai noto al grande pubblico per le sue produzioni singole, per le collaborazioni degli anni ’90 con artisti come Francesco De Gregori, Mia Martini, Laura Pausini, Andrea Bocelli per citare i più importani) e in tempi più recenti recente con Massimo Ranierie per essere stata la “voce”dei Matia Bazar dal 1999 al 2004, anno nel quale interrompe il percorso artistico con questo gruppo (nel 2002 vincono il Festival di Sanremo) per riprenderlo poi nel periodo 2010-2015, anno in cui a causa della scomparsa del leader storico dei Matia Giancarlo Golzi si conclude il  neonato progetto “40th Anniversay Celebration”.

Attenta a tutto ciò che proviene dall’universo femminile, indirizzandosi su interpretazioni pop-rock, Silvia Mezzogiorno riprende la sua carriera artistica da solista dall’aprile del 2016 mentre quest’anno è uscito il singolo “Lasciarmi andare” che anticipa l’album 5.0 (uscita prevista per il prossimo autunno). Da maggio è iniziato il tour che vede l’artista bolognese portare in scena le grandi voci della musica italiana ed internazionale.

“Si tratta si un viaggio -ha spiegato- tra le voci femminile che più hanno segnato il mio percorso artistico con un posto speciale riservato ai dieci anni condivisi con i Matia Bazar”.

Il programma della serata rotondellse prevede per le ore 20.00 l’apertura degli stand enogastronomici (sarà possibile degustare i classici pastizz e falahon accompagnati da buoni vini paesani) mentre alle 22.00 avrà inizio il concerto. Al rione Mortella sarà reso disponibile un ampio spazio parcheggio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...