Vai al contenuto
Annunci

ALSIA: OPPORTUNITA’ DI SVILUPPO PER IL BIOLOGICO LUCANO

Continua l’attività di divulgazione e promozione dell’agricoltura biologica realizzata dall’ALSIA.

Da lunedì 14 sino a venerdì 18 maggio un nuovo ciclo di seminari informativi saranno realizzati in varie zone della Basilicata (vedi tabella).

L’iniziativa nasce dalla considerazione che “il biologico” è oramai esploso all’attenzione dei mercati agroalimentari nazionali ed internazionali. E’ facile notare, infatti, come grandi marchi della distribuzione o di produzione agroalimentare italiana stiano introducendo nei loro scaffali o listini, prodotti alimentari certificati biologici. Nonostante questa crescita, però, non sempre si registra un aumento delle superfici agricole destinate a queste produzioni. La soluzione più semplice che spesso viene adottata dai grandi gruppi per soddisfare la crescita della domanda è l’importazione, in Italia e in Europa, di prodotto biologico estero e/o da paesi terzi. Un vero e proprio peccato poiché materie prime e agroalimentari certificati bio potrebbero essere facilmente prodotti nei nostri territori, naturalmente vocati, ed offrire nuove opportunità di sviluppo, idonee per rivitalizzare la nostra economia agricola e meglio salvaguardare i nostri ambienti.

In Basilicata l’agricoltura biologica è praticata, dai dati più recenti del Dipartimento Agricoltura, da 2.548 produttori su 103.184,95 ha di Superficie Totale mentre la SAU (Superficie Agricola Utilizzata) è di 66.923,96 ha. I produttori/trasformatori, cioè i produttori che svolgono attività di trasformazione e confezionamento dei loro prodotti (tramite laboratori aziendali o in conto terzi) sono 68 mentre i preparatori esclusivi (solo trasformazione) sono 131. In passato abbiamo avuto numeri più elevati di produttori (nel 2005 si sono superati i 5.000). Sicuramente le scelte imprenditoriali di allora erano dettate dagli incentivi che il PSR metteva a disposizione; nelle scelte attuali, invece, è il mercato che influisce maggiormente. Le regole e l’organizzazione che bisogna rispettare e detenere adesso, però, sono più complesse! Per questi motivi l’ALSIA propone degli incontri in diverse realtà della Basilicata, rivolti in primo luogo agli agricoltori con aziende già “in conversione biologica” o che intendono avviarla e, in generale, a tutti quanti volessero saperne di più.

Data Sede Approfondimenti
14 – Maggio Matera – Agriturismo Le Matinelle Cereali e rotazioni ottimali
15 – Maggio Brindisi Montagna – Grancia Cereali e rotazioni ottimali
16 – Maggio Rotonda – AASD Pollino Ortive e Cereali
17 – Maggio Lavello – AASD Gaudiano Ortive e Cereali
18 – Maggio Metaponto – AASD Pantanello Frutticoltura (Fragola, Drupacee, Agrumi, kaky, ecc.)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: