Skip to content
Annunci

LA SEZIONE FIDAS METAPONTO FESTEGGIA 20 ANNI DI ATTIVITA’

La sezione donatori Fidas di Metaponto ha raggiunto 20 anni di attività associativa ininterrotta. E’ prevista per il prossimo primo luglio una giornata di festa con i donatori per ripercorrere i momenti più significativi insieme con il presidente regionale Pancrazio Toscano, i dirigenti associativi regionali, i presidenti delle sezioni sul territorio. L’appuntamento è previsto per le ore 16.00 presso l’hotel Palatinum per poi proseguire la sera con una grande festa in piazza Giovanni XXIII con lo spettacolo “ da fratello a fratello” del gruppo musicale Krikka Reaggae e Dino Paradiso, “ La sezione di Metaponto” ha spiegato la presidente Anna Sellitti “ si costituisce tra il 1996 ed il 1997 quando con il nuovo direttivo di ADVOS vengono aperte altre sezioni nella provincia di Matera (Metaponto, Salandra, Ferrandina, Medio Basento, Colobraro).

A Metaponto un giovane pioniere volontario Giuseppe Passarelli, coinvolge i giovani dell’epoca dell’intera comunità ad accostarsi alla donazione di sangue, ed istituisce la prima giornata di raccolta sangue a Metaponto nei locali della ex scuola elementare.

Così, l’8 gennaio del 1998 si insedia il primo consiglio direttivo della Fidas di Metaponto e viene redatto il primo verbale della storia.

Da allora, diversi direttivi sono passati e tante le sacche raccolte (alcune migliaia!…e dal 2010 inizia la raccolta del plasma), numerosi sono stati gli eventi di sensibilizzazione e spettacoli volti a coinvolgere giovani e meno giovani della comunità, che pian piano sta invecchiando.

E con il passare del tempo, anche il saluto prematuro di qualche donatore, che non ci stanchiamo mai di ricordare: le giovani Donatrici Maria Cinzia D’Urso e Cesarea Quarta”.

Oggi la Fidas Metaponto rinnovata in qualche sua parte, con Anna Sellitti Presidente, Loredana D’Urso Vice presidente, Gabriella Galli segretaria, Giampiero Calvino tesoriere, Luca Passarelli, Lucia Durante e Simona Manzari con differenti deleghe, punta molto sui giovani, che ultimamente si stanno accostando più spontaneamente alla donazione.

“Tanti ancora gli ostacoli”, ha concluso la Presidente “ molti tabu da demolire, ed anche tanta diffidenza ancora oggi per chi si accosta alla donazione del sangue, tutti elementi che rendono difficile il ricambio do nazionale.

In occasione della celebrazione del 20ennale, con Coordinamento Giovani Fidas Basilicata grazie alla Vice coordinatrice nazionale Lucia Fuina, si cercherà di dare un segnale forte, una scossa , riconoscendo pubblicamente gli Eroi Donatori, che ogni giorno tendono un braccio e offrono la vita ad un loro fratello che ne ha bisogno, unendosi virtualmente ai tanti di loro a cui salvano la vita con un gesto semplice”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: