La violenza è ciò che non parla” è il pensiero di Gilles Deleuze, filosofo francese post- strutturalista. È proprio da quest’affermazione che la Scuola Europea Accademia di Policoro, attraverso la direttrice Mirella D’Alessandro, ha inteso organizzare una sfilata per dire “ no alla violenza sulle donne”. Da tempo la scuola si occupa di mettere al centro la donna sotto ogni aspetto, non solo dal punto di vista estetico ma anche e soprattutto interiore. La direttrice, attraverso le performance messe in campo nel corso di numerose iniziative, mira a far riflettere su un tema che, secondo l’Istat, ha colpito 3 milioni e 466 mila donne in Italia nell’arco della propria vita subendo stalking, ovvero atti persecutori da parte di qualcuno. Si terrà, domenica 5 agosto, alle ore 21:00 sul lungomare destro a Policoro, una sfilata dal titolo Ricciolo d’Argento in memoria di Antonio Mastrosimone, ex amministratore di Policoro deceduto prematuramente. Nel corso dell’evento interverranno Maria Teresa Prestera consigliera comunale attiva da anni nel sociale, altresì, il Sindaco Enrico Mascia della Città di Policoro il quale ha dichiarato “ La violenza di genere è diventata una questione sociale da affrontare con impegno e serietà “.

Annunci