Vai al contenuto
Annunci

Risposta di Irene Pivetti, presidente di Italia Madre, circa la questione sollevata dopo la visita al Centro Olio di Viggiano

“Italia Madre vuole riportare il lavoro e lo sviluppo in Basilicata. Per farlo si deve partire dalle grandi risorse di questa terra: cultura e storia, certamente, per promuovere il turismo e la ricerca, agroalimentare, manifatturiero, settori oggi sofferenti ma nei quali i Lucani da sempre danno prova di grandissima qualità, ma sarebbe falso, sarebbe sbagliato, non includere nell’elenco dei patrimoni fondamentali anche gli idrocarburi, e l’industria estrattiva.
Certamente la massima attenzione deve essere posta alla salvaguardia dell’ambiente, e ancor di piu della salute delle persone, ma sarebbe imperdonabile non valorizzare l’immensa risorsa rappresentata dal petrolio, che ha in Basilicata il piu grande giacimento d’Europa.
Per questo motivo ho voluto incominciare
la mia visita in Basilicata dal Centro Oli dell’Eni a Viggiano, una struttura che gia ora occupa all’85% personale lucano, e che sempre piu potrebbe, con l’indotto, offrire sbocchi professionali anche di altissimo profilo specialmente a tanti giovani che devono ora decidere per il loro futuro.
Questa opportunità però va governata, bisogna che la Regione, abbandonati ecologismi superficiali e decadenti, intraprenda con decisione un piano di investimenti in infrasttutture adeguate, innanzitutto per i trasporti, così da alleggerire la rete viaria del traffico pericoloso delle autocisterne.
E poi le bonifiche, assolutamente irrinviabili dopo che lo sversamento di uno dei quattro serbatoi ha gravemente compromesso il terreno circostante. Ma per negoziare adeguatamente la regione ha bisogno di programmazione, un piano di sviluppo economico coerente ed incisivo, che fino ad ora non si è visto. Italia Madre è in Basilicata esattamente per questo, ridare struttura al tessuto produttivo regionale, fornirgli l’adeguato supporto, identificando negli imprenditori i veri attori sulla scena dello sviluppo.
Questa è la strada che vogliamo percorrere, coinvolgendo i cittadini ad essere parte dell’intero processo.”
Irene Pivetti
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: